Design GarciaCumini.

Versatile e funzionale: due aggettivi che descrivono alla perfezione Herringbone, la collezione di sedute firmata dal duo GarciaCumini per Piaval. presentata al Salone del Mobile 2019.

L’essenza di Herringbone è un’avvolgente scocca in legno multistrato curvato. Un elemento lineare, ricercato ed elegante, che si fa manifesto dei concetti fondamentali della filosofia PIAVAL: la sintesi vincente tra tradizione e innovazione, il saper fare artigianale e l’attenzione al dettaglio.

La scocca è il risultato di un viaggio nel tempo: rivisita la linea delle sedute in legno multistrato anni ’50, e reinterpreta e rinnova i processi produttivi del design industriale di quel periodo; a differenza dei modelli iconici che l’hanno ispirata, costituiti da un singolo elemento curvato, Herringbone si compone però di due parti distinte, perfettamente speculari tra loro.

La superficie della seduta, lineare nei modelli del passato, diviene qui un elemento decorativo che cattura lo sguardo grazie ad un segno grafico ricorrente nel mondo delle arti decorative: la spina di pesce. In inglese, appunto, Herringbone. Una geometria che rende evidente la simmetria della scocca e che si ripropone con eleganza in alcuni piccoli dettagli: viene enfatizzata dalla piega e dal sottile taglio nella parte posteriore dello schienale o richiamata nel profilo terminale del cuscino, nella versione con seduta imbottita.

Herringbone incarna un valore cardine della filosofia Piaval: il design tailor-made. La collezione offre un ventaglio di risposte alle diverse esigenze del contract, cambiando look e funzione a seconda della base e degli accessori. Solide gambe in legno, tubolari in acciaio, basi girevoli a razza… danno vita a una gamma di modelli, che spaziano dalla sedia, allo sgabello bar, alla seduta da ufficio e da attesa.

La possibilità di rendere ognuna di queste sedute più confortevole grazie cuscino e braccioli, rappresenta un optional perfettamente in linea uno degli obiettivi che Piaval, da sempre, si pone: lo sviluppo di una progettazione declinata al benessere e all’ergonomia.

“Mi piace definire Herringbone come la Petite-Robe-Noire” – sottolinea Cinzia Cumini – “perché emblema di un’eleganza atemporale, indispensabile e perfetta in ogni contesto. Una collezione che grazie alla sua versatilità e varietà di modelli permette ad ognuno di personalizzare l’ambiente secondo il proprio gusto e le proprie esigenze.”